Rispetto per Giovanna e per Laura

Da Tracce Volanti

Nessuno provi a giustificare l’omicidio di una donna. Sembra assurdo ma nel 2019, anno in cui è avvenuto un femminicidio ogni tre giorni, è urgente ribadirlo. Bisogna gridarlo, scriverlo ovunque si possa. Zittire e cancellare, invece, dove ci si permetta di pensare e asserire il contrario.

Continua a leggere