Una rete per uscire dalla violenza

Mettere in comune esperienze e competenze per contrastare la violenza maschile sulle donne.
Ecco REAMA: una Rete di persone che lavorano per il contrasto della violenza, per l’Empowerment e l’Auto Mutuo Aiuto.

La rete REAMA nasce dall’impegno di Fondazione Pangea Onlus (www.pangeaonlus.org) nel voler mettere insieme le tante realtà che negli anni hanno collaborato in sinergia, per costruire una rete per la prevenzione e il contrasto della violenza sulle donne e quella assistita e subita dai minori.

Il progetto REAMA Reloaded, co-finanziato dall’Unione Europea, nasce per rafforzare la rete. Coinvolge 9 centri antiviolenza della rete Reama dislocati in 8 differenti regioni.

Per contrastare la violenza maschile sulle donne REAMA si avvale di una fitta rete di professioniste, centri antiviolenza, case rifugio, associazioni e realtà impegnate da anni su questo fronte, di Sportello Antiviolenza online e di uno Sportello Antiviolenza in presenza Roma che è possibile contattare inviando una mail a sportello@reamanetwork.org oppure chiamando il numero dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00

Per sostenere le donne che vivono o hanno vissuto una condizione di violenza economica. Lo sportello ti aiuta gratuitamente ad analizzare la situazione debitoria in cui ti trovi e, se possibile, a rinegoziare il debito insieme a un’equipe di professioniste. 

Per entrare in contatto con Violenza Economica al momento inviare una mail a: sportello@reamanetwork.org

Vuoi aderire alla rete REAMA?

Se sei un’associazione, un Cav o una professionista e vuoi aderire alle rete contattaci direttamente scrivedo a

I volti della violenza sulle donne

Fai click sull’icona e prova anche tu a rispondere alle domande, questo test è totalmente anonimo.

Video

Come possiamo aiutarti?

Vivi una situazione di violenza?
Contattaci al nostro sportello!