Pangea, Be Free e Wilpf faranno osservazioni su condizioni donne

Da Dire

Saranno ascoltate venerdì 11 ottobre alle Nazioni Unite a Ginevra le Ong e le associazioni che hanno redatto rapporti alternativi a quello governativo sul tema dei diritti umani in Italia nell’ambito del cosiddetto ‘terzo ciclo’ della Revisione periodica universale (Universal Periodic Review-Upr), procedura per cui, ogni quattro anni circa, tutti gli Stati membri dell’Onu si sottopongono ad un esame complessivo in materia di diritti umani.

Continua a leggere