Ansa: Covid 19 e violenza sulle donne, intervista sul diritto di vista paterno

Non tutti i bambini hanno la fortuna di avere padri amorevoli.

Per molte donne, il diritto di visita paterno durante l’emergenza Covid 19 si sta trasformando in un incubo ulteriore perché i decreti emanati in questi giorni non hanno paradossalmente sospeso il diritto di visita dei padri, nonostante l’invito di restare a casa.

Come rete Reama di Fondazione Pangea Onlus stiamo cercando di affrontare a più voci i vari aspetti della violenza connessi al tema dell’emergenza Covid 19.

Oggi l’avvocata Maria Pia Vigilante ci parla proprio del diritto di visita paterno e di come i bambini, in questa fase di emergenza, vengano usato per reiterare la violenza psicologica sulle madri maltrattate.L’intervista è di Roberta Benvenuto.

Ansa Continua a leggere qui