Ad Ostia la “Festa della legalità e della non violenza”

Sbarca sul mare della Capitale la XX edizione della “Festa della legalità e della non violenza”, promossa dall’associazione Donne Insieme di Lecce e dal Centro Antiviolenza “Renata Fonte”, che da vent’anni promuove una Giornata di sensibilizzazione pubblica sui temi della Legalità e della Nonviolenza con la partecipazione della Scuola, del mondo della Cultura, dei Giovani e delle Istituzioni.

Ostia News Go, di Marta Aloisi [Continua a leggere]

‘Festa della Legalità’ al Teatro del Lido

Sbarca sul mare della Capitale la XX edizione della “Festa della legalità e della non violenza”, promossa dall’associazione Donne Insieme di Lecce e dal Centro Antiviolenza “Renata Fonte”, che da vent’anni promuove una Giornata di sensibilizzazione pubblica sui temi della Legalità e della Nonviolenza con la partecipazione della Scuola, del mondo della Cultura, dei Giovani e delle Istituzioni.

[Continua a leggere]

A Ostia “Festa della legalità” con ‘Donne insieme’, ‘Centro antiviolenza Fonte’ e ‘Reama’

Sbarca sul mare della Capitale la XX edizione della ‘Festa della legalità e della non violenza’, promossa dall’associazione ‘Donne Insieme’ di Lecce e dal centro antiviolenza ‘Renata Fonte’, che da vent’anni promuove una giornata di sensibilizzazione pubblica sui temi della legalità e della nonviolenza con la partecipazione della scuola, del mondo della cultura, dei giovani e delle istituzioni.

Dire, di Maria Rita Gaziani [Continua a leggere]

La legalità sull’asse Puglia-Campania-Lazio: tappa ad Ostia per il “Renata Fonte”

La marina romana ospita la ventesima edizione della Festa della legalità e della non violenza, per la prima volta fuori dalla Puglia

“Non ci può essere legalità senza solidarietà, perché insieme danno vita al progetto grande ed ambizioso del rispetto della dignità umana”: le parole di Maria Luisa Toto, presidente del Centro antiviolenza “Renata Fonte” di Lecce, ribadiscono il forte impegno attorno alla Festa della legalità e della non violenza, che per la sua ventesima edizione, il 31 maggio prossimo, rilancia e si fa “ribalta di un’alterità storicamente discriminata”, in un asse che congiunge la provincia leccese a Ostia (RM), passando per Caivano (NA).

Il Tacco d’Italia, di Francesca Rizzo [Continua a leggere]

La legalità sull’asse Puglia-Campania-Lazio: tappa ad Ostia per il “Renata Fonte”

Violenza donne, nasce piattaforma internazionale su sistemi di monitoraggio

Confrontare i sistemi di monitoraggio e armonizzare le politiche e le leggi adottate dagli Stati per il contrasto alla violenza di genere, controllando che vengano correttamente applicate. È la missione della piattaforma nata con la conferenza internazionale ‘Diritti delle donne all’incrocio: rafforzare la cooperazione ed eliminare i gap tra i sistemi giuridici e la loro implementazione’, che si e’ tenuta a Strasburgo al Consiglio d’Europa, promossa dalla presidenza di turno francese e dalla relatrice speciale delle Nazioni Unite sulla violenza contro le donne, Dubravka Simonovic.

Dire, di Annalisa Ramundo [Continua a leggere] 

Stupro di guerra, dall’Onu una risoluzione ‘annacquata’

ROMA – “Molti Paesi europei non erano d’accordo, ma quello raggiunto è stato l’unico modo per arrivare ad un punto d’incontro ed e’ una vergogna internazionale”. Simona Lanzoni, vicepresidente della Fondazione Pangea, intervistata dall’agenzia Dire, ha definito in questo modo la risoluzione adottata dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite che, pur esprimendosi sulla condanna della violenza sessuale nel contesto bellico, ha accolto, per non far saltare l’intesa, la ‘linea Trump’ in tema di salute sessuale e riproduttiva secondo la quale ‘le donne stuprate in guerra non hanno diritto ad abortire’.

[Leggi qui l’intervista a Simona Lanzoni]